Safety, security e sicurezza negli eventi.

L’organizzazione di un evento e di uno spettacolo dal vivo presuppone lo scrupoloso rispetto delle norme di safety e security necessariamente integrate in quanto requisiti imprescindibili di sicurezza senza i quali le manifestazioni non possono avere luogo.

La sicurezza di un evento è una priorità: è vietato improvvisare!

Organizzare un evento è una responsabilità penale e civile.

L'improvvisazione organizzativa nella gestione degli eventi
comporta altissimi rischi per la sicurezza del pubblico,
degli artisti, dei collaboratori, dei volontari e degli addetti ai lavori.

Il non rispetto delle norme di sicurezza
è un reato perseguibile penalmente.

La sicurezza è uno degli argomenti che occupano sempre maggiore spazio nelle manifestazioni di pubblico spettacolo.

Mettiamo in pratica le migliori ed efficaci strategie operative per l’incolumità e la sicurezza delle persone, nel rispetto delle tradizioni storico-culturali e del patrimonio economico-sociale delle collettività locali.

Seguiamo responsabilmente tutte le norme di sicurezza per gli eventi, per i concerti, per le fiere e per il pubblico spettacolo.

  • Valutazione dei rischi connessi all'evento
  • Dichiarazione di conformità degli impianti
  • Realizzazione del Piano di emergenza "Safety"
  • Realizzazione del Piano della "Security"
  • Sistema di diffusione sonora di emergenza (d. L. Vo 81/2008)
  • Segnaletica e illuminazione di emergenza (d. L. Vo 81/2008)
  • Fornitura di estintori per eventi, concerti e spettacoli
  • Piano della Vigilanza e monitoraggio degli afflussi
  • Dichiarazione di corretto montaggio delle strutture
  • Certificazioni degli impianti audio, luci e video
  • Designazione degli addetti al servizio di vigilanza

Operiamo nel pieno rispetto della direttiva dei modelli organizzativi e procedurali emanata dal Ministero dell’Interno per garantire gli alti livelli di sicurezza in occasione di eventi, concerti e manifestazioni pubbliche, seguendo scrupolosamente le linee guida per l’individuazione delle misure di contenimento del rischio per la sicurezza del pubblico.

La sicurezza di un evento è per noi un valore irrinunciabile.

Operiamo in stretta sinergia con gli operatori di settore rispettando integralmente tutte le normative di riferimento: Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (R.D. 773 del 18.6.31), la regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio dei locali di intrattenimento e di pubblico spettacolo contenuta nel D.M. 19.08.96, il Decreto Ministeriale del 10.03.98 sui Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro, il Regolamento per la semplificazione dei procedimenti relativi ad autorizzazioni per lo svolgimento di attività disciplinate dal testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (D.P.R. 28.05.01, n. 311) con particolare riferimento all’Art.4 per le Semplificazioni dei procedimenti concernenti i locali di pubblico spettacolo, il Testo Unico sulla salute e la Sicurezza sul lavoro (D.lgs. n.81 09.04.08), il Regolamento recante semplificazione della disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione degli incendi (D.P.R. 151 01.08.11), Le Istruzioni operative tecnico-organizzative per l’allestimento e la gestione delle opere temporanee e delle attrezzature da impiegare nella produzione e realizzazione di spettacoli musicali, cinematografici, teatrali e di manifestazioni fieristiche contenute nella Circolare n.35 del 24.12.14, la Circolare n.555 del 7.6.17, le indicazioni di carattere tecnico in merito alle misure di Safety del Dipartimento VVF del 19.6.17, le direttive con i Modelli organizzativi e procedurali per garantire alti livelli di sicurezza in occasione di manifestazioni pubbliche del 28.7.17 e del 18.7.18.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Contattaci adesso per consulenze, preventivi e informazioni:
CONTATTACI

error: Content is protected !!