Claude Weisberg

Valutazione attuale:  / 11
ScarsoOttimo 

Here I am’ è l’album di Claude Weisberg pubblicato sabato 14 luglio da Maia Records e uscito, giovedì 12, in digitale su iTunes. L’EP contiene 4 tracce in perfetto stile tra Toto e Gino Vannelli, impreziosite da collaborazioni autorevoli e prestigiose.   

Curiosa la storia della nascita di quest’album: tutti noi abbiamo amici su Facebook alquanto interessanti, ma, quasi sicuramente, non tanto quanto Claude Weisberg. Questo musicista intraprendete infatti è riuscito, attraverso il famoso social network, a radunare, sotto lo stesso progetto musicale, un gruppo impressionante di artisti provenienti da tutto il mondo. Si parla di nomi del calibro di Jean Michael Byron (cantante dei Toto all’inizio degli anni ‘90), Robbie Buchanan (tastierista canadese arrangiatore e produttore di artisti come Whitney Houston, Christina Aguilera, Celine Dion, Enrique Iglesias, Julio Iglesias, Aretha Franklin), Michael Thompson (chitarrista di Madonna, Michael Jackson, Celine Dion, Michael Bolton, Gloria Estefan, Neil Diamond, Julio Iglesias, Lionel Ritchie, Phil Collins, Christina Aguilera, Jennifer Lopez, Michael Bublé), Herman Furin (attuale batterista dei Work of Art), Charlie Giardina (attuale bassista della band argentina Flamedown), Taylor Mesple (tastierista e songwriter americano), Magnus Midelf (talentuoso cantante svedese) ed Henrik Linder (attuale bassista dei Dirty Loops): tutti uniti in un unico disco di ispirazione progressive e west coast.

«È un cd a cui tengo davvero molto e che ha visto la partecipazione e la collaborazione di grandi artisti mondiali a cui ho sempre fatto riferimento come star, ma che hanno saputo rivelare un lato umano molto più importante e fondamentale.» ci confessa Claude «Oltre che a loro, tutta la mia più sincera gratitudine va anche al mio produttore  Verdiano Vera, della Maia Records, e ai musicisti di casa nostra come Adriano Arena (chitarre ed arrangiamenti chitarre), Maurizio Antognoli (piano e tastiere), Luca Canepa (chitarre), Marco Carbone (voci), Robert Ingebretsen (tastiere) e Andrea Vassalini (arrangiamenti, mixing ed editing) che mi hanno sempre sostenuto e hanno saputo dare vita ad una rete solida e dinamica, capace di lavorare con grande serietà ed umanità».

Per offrire un servizio migliore, questo sito fa uso di cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione nel sito, si acconsente al loro impiego secondo la nostra Cookie Policy.